Algebris smentisce acquisto titoli di banche popolari a ridosso del decreto

(Teleborsa) – Algebris Investments smentisce categoricamente di aver mai acquistato titoli delle Banche Popolari a ridosso della pubblicazione del decreto e, conseguentemente, di aver avuto alcuna plusvalenza a seguito di informazioni privilegiate.

La precisazione arriva dalla società di gestione del risparmio con riferimento a quanto pubblicato da alcuni organi di stampa.

“Davide Serra – si legge in un comunicato – fu a suo tempo sentito da Consob esclusivamente come persona informata sui fatti e nessuna contestazione è stata mossa a lui o ad Algebris Investments. Algebris si riserva di valutare ogni azione giudiziaria utile per la tutela dell’onore e della reputazione professionale offesa dall’articolo in questione”.

Algebris smentisce acquisto titoli di banche popolari a ridosso del decreto
Algebris smentisce acquisto titoli di banche popolari a ridosso del&nb...