Alexion Pharmaceuticals brilla al Nasdaq dopo mossa AstraZeneca

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Alexion Pharmaceuticals, che tratta in rialzo del 30,82%.

A fare da assist al titolo contribuisce la mega acquisizione nel Pharma:?AstraZeneca ha comprato Alexion per 39 miliardi di dollari. La big pharma anglo-svedese pagherà complessivamente 175 dollari per azione (60 dollari in contanti, il resto in azioni proprie). Gli attuali azionisti di Alexion a operazione conclusa avranno una partecipazione del 15% nella nuova società.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del Nasdaq 100. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione alla casa farmaceutica americana rispetto all’indice di riferimento.

Per il medio periodo, le implicazioni tecniche assunte da Alexion Pharmaceuticals restano ancora lette in chiave negativa. Qualche segnale di miglioramento emerge invece per l’impostazione di breve periodo, letto attraverso gli indicatori più veloci che evidenziano una diminuzione della velocità di discesa. Possibile a questo punto un rallentamento della discesa in avvicinamento a 156,3 USD. La resistenza più immediata è stimata a 160,1. Le attese sono per una fase di reazione intermedia tesa a riposizionare il quadro tecnico su valori più equilibrati e target a 164, da raggiungere in tempi ragionevolmente brevi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alexion Pharmaceuticals brilla al Nasdaq dopo mossa AstraZeneca