Alerion, risultato netto 2020 a 31,6 milioni (+48%). Dividendo di 28 centesimi

(Teleborsa) – Alerion, società attiva nel settore della produzione di energia rinnovabile e quotata sul mercato MTA, ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 109,3 milioni di euro, in aumento del 52% sul 2019. L’EBITDA è stato pari a 81,1 milioni di euro, il risultato netto a 31,6 milioni di euro, +48% rispetto all’esercizio 2019.

Il patrimonio netto di gruppo al 31 dicembre 2020 è pari a 202,5 milioni di euro, in aumento di 44,4milioni di euro rispetto a un anno prima. L‘indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2020 è pari a 491 milioni di euro, con un aumento di 83,8 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2019.

Il consiglio di amministrazione ha deliberato di proporre all’assemblea un dividendo di 28 centesimi di euro per azione, per un importo di circa 15 milioni di euro. Nel corso del 2021 Alerion proseguirà con lo sviluppo del Piano Industriale 2021-2023, con l’obiettivo di aumentare la potenza installata del portafoglio impianti sia in Italia sia all’estero, in particolare in Romania e Spagna.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alerion, risultato netto 2020 a 31,6 milioni (+48%). Dividendo di 28 c...