Al via il collocamento del primo bond targato Ferrari

(Teleborsa) – Ha preso il via il collocamento del bond Ferrari da 500 milioni di euro, con scadenza a 7 anni.

La Casa di Maranello avrebbe iniziato a raccogliere gli ordini oggi, al termine del raodshow iniziato lunedì a Londra. Secondo le prime indicazioni di rendimento sono di un premio in area 160 punti base sopra il tasso midswap. Il prestito obbligazionario pagherà una cedola fissa annuale.

A gestire l’operazione sono Bnp Paribas, Citi e JP Morgan. Banca Imi, Bofa Merrill Lynch, Credit Agricole, Mediobanca, SocGen, Ubs e Unicredit agiscono in qualità di joint bookrunner.

Al via il collocamento del primo bond targato Ferrari