Aiuti di Stato, Vestager: avanti, ma Governi forniscano dati

(Teleborsa) – “Abbiamo deciso di prorogare di altri sei mesi il quadro temporaneo per gliaiuti di Stato, ma ora facciamo una domanda ai Governi: avete speso quei soldi? Siamo ancora in attesa di tutte le risposte“.

Lo sottolinea in una intervista alla Stampa, Margrethe Vestager, Vicepresidente della Commissione con Delega alla Concorrenza e al Digitale, ha deciso di estendere fino al 30 giugno 2021 l’allentamento delle regole sugli aiuti di Stato, introducendo una novità: “I Governi – spiega – potranno coprire una parte dei costi fissi delle aziende che hanno perso almeno il 30% del loro fatturato”.

Quanto a una stima dell’impatto reale delle 367 misure finora approvate la Vicepresidente sottolinea che “per questo abbiamo chiesto i dati ai Governi. So che per alcuni è uno stress fornirli, ma per noi è molto importante avere un quadro chiaro. Perchè un conto è il budget a loro disposizione, un altro è vedere quanti soldi sono stati effettivamente utilizzati. Gli aiuti di Stato che vogliamo autorizzare devono essere proporzionati e necessari”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aiuti di Stato, Vestager: avanti, ma Governi forniscano dati