Airbus, 37.400 nuovi aerei per i prossimi vent’anni

(Teleborsa) – Nei prossimi 20 anni il trasporto aereo mondiale avrà bisogno di 37.400 nuovi aeromobili per un controvalore di 5.800 miliardi di dollari.

E’ quanto prevede il Global Market Forecast 2018-2037 di Airbus, secondo il quale il traffico aereo avrà un incremento costante del 4,4% annuo, cosa che porterà ad un raddoppio della flotta di aeromobili di linea fino a quota 48.000 unità.

Secondo il colosso aerospaziale europei i fattori di crescita comprendono i consumi privati, 2,4 volte più elevati nei mercati emergenti, maggiori redditi disponibili e quasi un raddoppio della classe media a livello globale.

Ai Paesi emergenti si deve oltre il 60% della crescita economica, con il numero di viaggi per abitante moltiplicato di 2,5 volte

Dei 37.390 nuovi aeromobili necessari, 26.540 risponderanno alla necessità di crescita e 10.850 andranno a sostituire gli aeromobili di vecchia generazione, meno efficienti in termini di consumi di carburante. Poiché la flotta mondiale sarà più che raddoppiata e raggiungerà i 48.000 aeromobili, saranno necessari 540.000 nuovi piloti.

Airbus, 37.400 nuovi aerei per i prossimi vent’anni