Air Italy, partito Airbus A330-202 primo volo Milano-Bangkok

(Teleborsa) – Il primo Airbus A330-202 Air Italy volo IG931 diretto a Bangkok è decollato dall’aeroporto di Milano Malpensa alle 14,58. Si tratta del velivolo “marche” EI-GGP e l’arrivo allo scalo Suvarnabhum (BKK) della capitale thailandese è stimato per le 01:08 locali di domani lunedì 10 settembre, con 42 minuti di anticipo sul previsto atterraggio delle 01:50 per i venti favorevoli lungo la rotta. Si tratta della terza nuova destinazione intercontinentale Air Italy dal nuovo hub del capoluogo lombardo della compagnia, che si trova in provincia di Varese, dopo l’avvio dei collegamenti per New York e Miami.,

Il nuovo volo fra Milano e Bangkok è operativo quattro volte alla settimana (Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica) e dalla stagione invernale, che partirà dal prossimo 28 ottobre, sarà disponibile anche il Sabato. Questo nuovo volo è servito da uno dei tre Airbus A330-202 entrati di recente nella flotta di Air Italy. Si tratta di aerei dotati di 24 posti in Business e 228 in Economy.

Il decollo del volo IG931, da Milano Malpensa a Bangkok è stato “salutato” dall’Amministratore delegato di Air Italy, Neil Mills, che ha ringraziato SEA, la società di gestione degli aeroporti di Milano Malpensa e Linate, dopo il benvenuto dato ai passeggeri in partenza. L’A330-202 matricola EI-GGP di Air Italy ha ricevuto il benaugurale battesimo dell’acqua ed è decollato alla volta di Bangkok, come abbiamo detto, dovrebbe atterraggio dovrebbe atterrare con una quarantina di minuti d’anticipo, appunto alle 01,08 ora locale.

L’Amministratore delegato di Air Italy, Neil Mills, ha dichiarato: “Con l’apertura di questa terza nuova rotta internazionale per Bangkok, Air Italy è orgogliosa di volare per la prima volta in Tailandia, un Paese magnifico e fra i più amati dagli italiani. La nostra missione è offrire ai passeggeri, anche su questa nuova rotta, un’esperienza eccellente e indimenticabile. Si sta così per concludere un’estate estremamente soddisfacente grazie agli obiettivi raggiunti sui nostri voli statunitensi per New York e Miami, che hanno raggiunto un coefficiente di carico di oltre il 90%.

“Siamo molto soddisfatti di questo nuovo volo per Bangkok – ha detto il Chief Operating Officer di Sea, Giulio De Metrio – e dopo New York e Miami, questa nuova destinazione in Oriente conferma il grande piano di espansione di Air Italy che ha scelto di investire nel nostro aeroporto. Un volo che risponde all’esigenza di coprire un mercato in continua crescita, come dimostrano i numeri positivi registrati nell’ultimo anno”.

Il Milano-Bangkok sarà seguito a breve dalla quarta e quinta destinazione, entrambe in India, lanciata da Air Italy nel 2018, rispettivamente Mumbai, con cinque frequenze settimanali operative dal 28 Ottobre e Delhi, operativo tutti i giorni tranne il Mercoledì, dal 30 ottobre.

Air Italy, partito Airbus A330-202 primo volo Milano-Bangkok