Air France, trimestrale in rosso e il titolo crolla

(Teleborsa) – Risultati in perdita per Air France-KLM, compagnia aerea franco olandese seconda in Europa per numero di passeggeri. Sul risultato del primo trimestre hanno influito in modo determinante i continui scioperi del personale indetti negli ultimi mesi, che si stima possano pesare sul risultato operativo annuale per 300 milioni di euro.

Quasi raddoppiata la perdita del Gruppo, che passa a 269 milioni di euro contro il rosso di 143 milioni dello stesso periodo nel 2017.

Peggiora anche il risultato operativo, attestato a -118 milioni a fronte dei 33 milioni dell’anno passato. Secondo la compagnia i recenti scioperi influiscono sul risultato per almeno 77 milioni.

Notizie più confortanti arrivano dai 22 milioni di passeggeri trasportati, su del 5,2% dal 2017, e dall’aumento di 1,7 punti base del coefficiente di riempimento dei vettori. Ridotto anche il debito netto a 285 milioni.

Crolla il titolo Air France – Klm a Parigi, che al momento tratta in perdita del 7,37%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Air France, trimestrale in rosso e il titolo crolla