Air France, KLM, Delta e Virgin Atlantic ampliano la loro partenship internazionale

(Teleborsa) – Air France, KLM, Delta e Virgin Atlantic ampliano la loro parternship internazionale con una maggiore scelta di rotte e opzioni di fidelizzazione per i clienti che viaggiano tra Europa, Regno Unito e Nord America.

La nuova partnership è stata studiata per offrire ai clienti orari di volo più convenienti e con l’obiettivo condiviso di garantire un’esperienza di viaggio sicura e sempre piacevole, qualunque sia la compagnia scelta. La partnership dà infatti la possibilità di prenotare voli su uno dei quattro vettori tramite i rispettivi dispositivi mobili app, siti Web o tramite agenti di viaggio.

A partire dal 13 febbraio i membri del programma fedeltà potranno così guadagnare e utilizzare punti miglia o usufruire di vantaggi d’élite per i voli di una delle quattro compagnie aeree in tutto il mondo.

Tra i servizi messi a disposizione per i clienti ci sono fino a 341 voli transatlantici giornalieri nelle ore di punta, che coprono le prime 10 rotte senza scalo, collegamenti con 238 città del Nord America, 98 nell’Europa continentale e 16 nel Regno Unito e una scelta di 110 rotte transatlantiche senza scalo.

La rete potenziata è inoltre completamente disponibile anche per i clienti cargo ed è costruita attorno agli hub dei vettori ad Amsterdam, Atlanta, Boston, Detroit, Londra Heathrow, Los Angeles, Minneapolis, New York-JFK, Parigi, Seattle e Salt Lake City.

“I clienti sono al centro di questa joint venture ampliata”, ha commentato Shai Weiss, CEO di Virgin Atlantic. “Uno dei pilastri della nostra strategia è collaborare con successo con i nostri partner. La combinazione dei nostri punti di forza, della nostra rete e delle nostre persone ci consente di ottenere di più”.

“La nuova partnership allargata è un grande passo avanti per tutti i gruppi, compagnie aeree che offrono maggiore affidabilità, massimi vantaggi di viaggio e servizi di prim’ordine ai clienti“, ha aggiunto il CEO di Delta Ed Bastian che ha definito l’allargamento di oggi “portare a un nuovo livello la storica collaborazione di lunga data” tra i vettori.

“Dieci anni dopo aver avviato la nostra joint venture con Delta, questo nuovo accordo rappresenta una pietra miliare importante per rafforzare ulteriormente la nostra presenza sull’Atlantico, consentendo ai nostri passeggeri di scegliere tra quattro principali compagnie aeree che uniscono la propria rete a vantaggio dei nostri clienti”, ha affermato Benjamin Smith, ad di Air France-KLM, che ha evidenziato come per la compagnia ciò significhi “anche un maggiore accesso al mercato del Regno Unito e in particolare a Londra Heathrow, il principale mercato mondiale dei viaggi”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Air France, KLM, Delta e Virgin Atlantic ampliano la loro partenship i...