AIM Italia, Reti presenta domanda pre-ammissione

(Teleborsa) – Reti – tra i principali player italiani nel settore dell’IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration – ha comunicato di aver presentato a Borsa Italiana la comunicazione di pre-ammissione funzionale all’ammissione alle negoziazioni delle proprie azioni ordinarie su AIM Italia, il mercato dedicato alle PMI.

L’operazione di quotazione sul mercato AIM Italia, interamente in aumento di capitale, è rivolta a investitori istituzionali italiani ed esteri e ad investitori professionali e al dettaglio. Il range di prezzo delle azioni Reti è stato fissato tra un minimo di un euro e un massimo di 1,2 euro.

La quotazione – si legge nella nota ufficiale – “è finalizzata a sostenere una strategia di M&A e l’attività di R&D oltre che ad accelerare il percorso di crescita organica fondato sullo sviluppo del Campus Tecnologico e delle strategie ESG, investimenti nel personale, scouting di nuove partnership strategiche e potenziamento della forza vendita”.

Nel 2019 Reti ha realizzato ricavi per 21,0 milioni di euro, in crescita del +10% rispetto al 2018, con un EBITDA c di euro 2,2 milioni (10,3% EBITDA Margin).

Bruno Paneghini, Presidente e Amministratore Delegato di Reti: “Siamo la prima Società Benefit del settore IT che si quota su AIM Italia. Mettiamo a disposizione dei nostri clienti oltre 25 anni di track record e offriamo soluzioni all’avanguardia e completamente customizzate. Il nostro Campus Tecnologico ci consentirà di ricercare costantemente la massima eccellenza all’interno dei 6 Centri di competenza: Cloud, Business & Artificial Intelligence, Cybersecurity, Project Management & Business Analysis, ERP, IOT. Continueremo a incentrare il nostro business sull’ascolto e sul convolgimento della totalità degli stakeholder, seguendo e alimentando la strada della sostenibilità che ci caratterizza. La quotazione rappresenta per noi un’opportunità per accelerare ulteriormente il nostro percorso di crescita, aprendo il capitale a tutti coloro che, credendo nel nostro progetto, intendono condividere con noi il nostro ruolo di innovatori nel mondo dell’IT Consulting”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

AIM Italia, Reti presenta domanda pre-ammissione