AIM Italia, 33 ammissioni da inizio anno in Borsa Italiana

(Teleborsa) – Con la quotazione di Equita Group salgono a 21 le ammissioni dell’anno all’AIM, il mercato dedicato alle piccole medie imprese che conta ora 90 società quotate.

In fase di collocamento la società ha raccolto 45,2 milioni di euro, con un flottante al momento dell’ammissione pari al 42,5%.

Da domani Equita Group  sarà inserita anche nel paniere dell’indice FTSE AIM Italia.

“Raggiungiamo oggi l’importante traguardo delle 90 aziende su AIM Italia – ha dichiarato Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana – . La quotazione di Equita Group è un segnale importante per il listino che sta vivendo una fase di crescita e sta esprimendo numeri sempre più interessanti, attraendo società di qualità e l’interesse di una platea di investitori sempre più ampia, anche grazie alle modifiche introdotte recentemente al Regolamento AIM Italia, volte a irrobustire ulteriormente il mercato e la qualità percepita da parte degli investitori istituzionali”.

AIM Italia, 33 ammissioni da inizio anno in Borsa Italiana