Agricoltura, Tridico: “Contro caporalato serve task force ispettori e uso droni”

(Teleborsa) – Il fenomeno del caporalato è una piaga per l’agricoltura, che l’INPS sta combattendo, ma occorrono maggiori controlli. E’ quanto emerso nel corso dell’audizione del Presidente dell’INPS Raffaele Tridico alle Commissioni riunite Lavoro e Agricoltura.

Secondo il numero uno dell’istituto di previdenza la situazione è “drammatica” e richiede misure straordinarie ed anche inconsuete, che richiedono risorse. Fra queste Tridico cita la creazione di una task force di ispettori INPS dedicati al contrasto del caporalato ed il monitoraggio degli appezzamenti di terreno tramite droni.

“Il problema del caporalato – ha sottolineato – è un problema di criminalità organizzata e, non solo, di lavoro irregolare”. Poi, ha spiegato che nel periodo 2016-2018 l’Inps ha scoperto circa 93.700 rapporti di lavoro fittizio in agricoltura.

(Foto: Joao Marcelo on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Agricoltura, Tridico: “Contro caporalato serve task force ispett...