Agcom, Tlc: 1,34 mld i ricavi degli operatori di rete nel 2018

(Teleborsa) – Ricavi in aumento nel 2018 per gli operatori di rete che hanno registrato 1,34 miliardi di euro con una crescita del +0,3% rispetto al 2017.

È quanto emerge dal Focus bilanci dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni che ha sottolineato come nell’intero periodo considerato (2014-2018) l’andamento dei ricavi delle maggiori imprese nel settore degli operatori di rete e gestori delle infrastrutture di rete abbia mostrato una crescita complessiva del 3,3%, con un aumento medio annua dello 0,8%.

In dettaglio, specifica l’Agcom, InWit e EI Towers, i due principali operatori del settore e fornitori anche di servizi di comunicazione elettronica, tra il 2017 e il 2018 hanno fatto registrare un aumento dei ricavi del 5%, mentre su tutto il periodo considerato, la crescita media annua è stata del 9,1%.

Fronte occupazionale, tra il 2014 e il 2018 gli addetti delle principali imprese del settore si sono ridotti complessivamente di circa 100 unità, passando da 2.420 addetti nel 2014 a 2.330 nel 2018. Tuttavia, va evidenziato un marginale ma positivo aumento dei livelli occupazionali registrato su base annua nel corso 2018 (+0,7%).

L’andamento degli indici reddituali delle principali imprese del settore evidenzia una progressiva tendenza al miglioramento a partire dal 2015. Il margine lordo, pari nel 2018 a poco più di 550 mln di euro, è cresciuto dell’1,8% rispetto al 2017, e del 17,5% rispetto al 2014.

Risultati maggiormente brillanti si osservano per il margine netto (375 mln di € nel 2017), in crescita dell’1% rispetto al 2017 e di oltre il 40% nel periodo osservato.

Il risultato d’esercizio sfiora i 290 mln di euro nel 2018, con una crescita dell’11,6% rispetto al 2017 e di quasi il 70% rispetto ai livelli fatti registrare nel 2014.

L’andamento degli investimenti in relazione ai ricavi, secondo l’Agcom, è pari in media all’8,1%, con un aumento osservabile per il 2018 rispetto al corrispondente valore del 2017 di 1,6 punti percentuali.

Lungo il periodo considerato (2014 – 2018), dopo un andamento altalenante, il rapporto si assesta su di un valore del 5,4% non considerando le due principali imprese che gestiscono le infrastrutture, per le quali, invece, il peso degli investimenti sui ricavi è stato pari, in media, al 11%, e nel 2018, con un valore del 15,0%, risulta ulteriormente in rialzo dello 0,7% rispetto al 2017

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Agcom, Tlc: 1,34 mld i ricavi degli operatori di rete nel 2018