Aeroporto Torino, assemblea SAGAT approva bilancio 2016

(Teleborsa) – Via libera dall’assemblea dei soci di SAGAT al bilancio 2016.
I soci del Gruppo che che gestisce l’Aeroporto di Torino – Caselle hanno approvato il bilancio 2016 che si è chiuso con un utile netto di 6,4 milioni di euro. Nello stesso periodo il fatturato, al netto dei contributi, ammonta a 56,69 milioni  in crescita del 16,6% rispetto a quello dello scorso esercizio. L’EBITDA gestionale è di 15,7 milioni, in incremento del 54,2% rispetto al 2015.

Gli investimenti sono stati pari a 4,66 milioni. Gli interventi hanno interessato sia l’ambito infrastrutturale ed impiantistico che il miglioramento dei fabbricati aeroportuali a servizio dell’offerta commerciale al pubblico. Migliora la posizione finanziaria netta che raggiunge un valore positivo di 17,5 milioni  rispetto ai 12,6 milioni di euro del precedente esercizio.

L’Assemblea dei Soci ha deliberato di distribuire dividendi per oltre 2 milioni e destinare 4,2 milioni alla Riserva Straordinaria. 

Relativamente all’andamento del traffico, prosegue il trend positivo che ha caratterizzato l’ultimo triennio. 
Il 2016 si è chiuso con un aumento del numero di passeggeri pari al +7,8% rispetto al 2015, attestandosi a 3.950.908 unità, che rappresenta il record storico per lo scalo. In particolare, il numero dei passeggeri dei voli di linea internazionali è cresciuto del 11,1%.

Aeroporto Torino, assemblea SAGAT approva bilancio 2016