Aeroporto Sydney riceve proposta acquisto da fondi infrastrutturali

(Teleborsa) – L’Aeroporto di Sydney starebbe valutando una proposta d’acquisto da parte di alcuni fondi infrastrutturali del valore di 22,26 miliardi di dollari australiani (16,7 miliardi di dollari). La transazione sarebbe la più alta di quest’anno e la seconda più elevata nel settore aeroportuale, dopo quella che ha riguardato l’aeroporto di Heathrow. Si tratta anche di una delle più grandi acquisizioni di sempre in Australia, dopo quella del colosso degli shopping center Westfield nel 2017.

L’offerta per la Sydney Airport Holdings Pty poggia su una visione a lungo termine del settore dei viaggi, duramente colpito dalla pandemia e rappresenta una importante scommessa sul settore del turismo, nel momento in cui le frontiere riapriranno e la domanda di viaggio riprenderà.

La proposta arriva in un momento in cui i tassi di interesse ai minimi storici ed i fondi pensione stanno cercando di inseguire rendimenti più elevati.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Sydney riceve proposta acquisto da fondi infrastrutturali