Aeroporto Genova, da Carige prestito di 7 milioni

(Teleborsa) – Banca Carige a sostegno dell’aeroporto Cristoforo Colombo di Genova con un prestito a condizioni agevolate di 7 milioni di euro per sostenere i programmi di investimento della società di gestione dello scalo, che ha avviato il piano di sviluppo nel 2017 ottenendo già i primi risultati.

Cinque milioni e mezzo dei 7 sono concessi attraverso le garanzie pubbliche previste dal Decreto Liquidità, a condizioni agevolate.

Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova ha confermato la volontà di proseguire il percorso di crescita avviato negli ultimi anni, con importanti investimenti sostenuti interamente con risorse proprie, finalizzati al mantenimento e allo sviluppo dei voli, all’ammodernamento e all’ampliamento dell’aerostazione. Le prospettive di ripresa del traffico a medio termine hanno convinto i soci del Colombo (e tra questi l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, principale azionista di Aeroporto di Genova S.p.A.) a confermare l’ampliamento del terminal.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Genova, da Carige prestito di 7 milioni