Aeroporto di Torino, nel 2017 massimo storico con oltre 4 milioni di passeggeri

(Teleborsa) – Massimo storico per l’Aeroporto di Torino, che nel 2017 ha superato la quota di 4 milioni, chiudendo con un risultato di 4.176.556 passeggeri (+ 5,8%) e superando il precedente record annuale del 2016. Traffico di linea nazionale in crescita del 6,1%, quello internazionale del 3,8%.

Dal 2013 l’incremento dei passeggeri è stato del 32,2%.

Nel 2017 la rotta più frequentata è stata Roma con oltre 546mila passeggeri, seguita da Catania con 341mila passeggeri e Londra (collegata con i voli per gli aeroporti di Gatwick, Heathrow, Luton e Stansted) con 319mila passeggeri.

La crescita più rilevante sulle direttrici europee ha riguardato la Spagna: +9,9% di traffico rispetto al 2016 e un totale di circa 400mila passeggeri trasportati sui voli di linea per Barcellona, Madrid, Valencia, Siviglia, Malaga, Ibiza e Palma di Maiorca.

Bene anche le rotte con il Regno Unito che hanno registrato complessivamente un aumento del 10,4%. Sul fronte domestico in aumento del 26,3% il traffico con gli aeroporti sardi.

Nel 2018 l’Aeroporto di Torino si prepara ad aprire i collegamenti con Stoccolma (dal 20 gennaio) e Parigi (dal 25 marzo) operato da Blue Air, mentre da giugno inizieranno i voli di Aegean Airlines con Atene.

Aeroporto di Torino, nel 2017 massimo storico con oltre 4 milioni di passeggeri
Aeroporto di Torino, nel 2017 massimo storico con oltre 4 milioni di&n...