Aeroporto di Comiso, nulla di fatto per il futuro dello scalo ragusano

(Teleborsa) – La So.A.Co, società di gestione dell’aeroporto di Comiso, ha fatto dietrofront, rinunciando ad affidare a terzi la gestione temporanea dello scalo ragusano.

Di conseguenza, non ci sarà la pubblicazione del relativo bando per l’affitto temporaneo del ramo d’azienda, ipotizzato fin dal maggio scorso.

Dall’assemblea di So.A.Co, svoltasi ieri, è emersa invece la possibilità di garantire immissione di liquidità attraverso la formula del prestito.

Nel frattempo procede la liquidazione di Intersac, che detiene il 65% di quote So.A.Co, ed è pensabile che la vendita del pacchetto azionario e l’ingresso nel capitale di un nuovo socio privato si riveli decisivo per il rilancio dell’aeroporto di Comiso.

Il bilancio 2017 di So.A.Co si è chiuso con un disavanzo di 2.351.000 euro, meglio del 2016, quando aveva registrato una perdita di 2.910.000 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto di Comiso, nulla di fatto per il futuro dello scalo ragusano