Aeroporto di Comiso, entro il 10 luglio le manifestazioni di interesse pubblico

(Teleborsa) – L’Aeroporto di Comiso attende di conoscere il suo futuro. Scadono il 10 luglio, infatti, i termini del cosiddetto bando di ricognizione on line per raccogliere manifestazioni di interesse pubblico.

Soaco, la società di gestione dello scalo ragusano, dovrà decidere se procedere all’affitto dell’azienda. In tal caso dovrà essere indetta una gara pubblica ad hoc. SAC, società di gestione dell’aeroporto di Catania, è presente come socio di maggioranza in quello di Comiso. E a tale riguardo, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, si è espresso chiaramente per dire basta con la competizione tra gli aeroporti siciliani e a favore di strategie che contribuiscano a promuovere il turismo nell’isola. Il riferimento sta a Catania e Comiso così come, sulla costa occidentale, a Palermo e Trapani.

Aeroporto di Comiso, entro il 10 luglio le manifestazioni di interesse...