Aeroporto di Catania, finanziamento da 25 milioni con garanzia SACE

(Teleborsa) – La società di gestione dell’Aeroporto di Catania ha concordato un finanziamento di 25 milioni di euro nell’ambito del programma Garanzia Italia di SACE. Il finanziamento è stato concesso da Intesa Sanpaolo, UniCredit e Banca Agricola Popolare di Ragusa. L’operazione prevede una durata di 72 mesi, a tassi vantaggiosi, ed è finalizzata a sostenere gli investimenti previsti nel piano industriale dello scalo etneo.

“Nonostante il comparto stia attraversando un periodo di straordinaria criticità dovuto alla pandemia, l’aeroporto mostra importanti segnali di vivacità – afferma l’AD di SAC, Nico Torrisi – Siamo in presenza di una solida struttura patrimoniale e di una posizione finanziaria decisamente positiva, grazie ai rilevanti recenti profitti ed alle determinazioni prudenti dei soci”. “L’operazione di finanziamento ci consentirà di pianificare e realizzare al meglio gli importanti programmi di gestione e di investimento”, aggiunge.

“Gli aeroporti, come molte altre realtà, sono stati particolarmente colpiti e questa operazione conferma l’impegno di SACE nel supportare tutti i comparti strategici per l’economia siciliana e italiana, consapevoli che presto il settore delle infrastrutture e del trasporto aereo daranno il proprio contributo alla ripartenza”, commenta Mario Melillo, Responsabile Segmento Mid Corporate Centro-Sud di SACE.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto di Catania, finanziamento da 25 milioni con garanzia SACE