Aeroporto di Bologna, nel 2020 perdite per 13,6 milioni

(Teleborsa) – L’aeroporto di Bologna, scalo gestito dall’omonima società quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, chiude il 2020 con una perdita di 13,6 milioni di euro. L’utile netto del 2019 era stato di 20,9 milioni di euro. È l’effetto del calo del 73,4% del traffico passeggeri, che ha fatto scivolare i ricavi a quota 67,5 milioni di euro, il 46,1% in meno rispetto all’anno precedente.

Con questi numeri la società di gestione dell’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna ha approvato il Progetto di bilancio di esercizio e del bilancio consolidato al 31 dicembre 2020.

Il trend negativo continua nel 2021. Nei primi due mesi dell’anno in corso i passeggeri complessivi sono stati 138.297 (-89,3%), e 5.735 tonnellate di merce trasportata (+1,1%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto di Bologna, nel 2020 perdite per 13,6 milioni