Aeroporto di Bergamo: al via collaborazione con 1Safe, app per segnalare problemi e anomalie

(Teleborsa) – Una app per consentire ai viaggiatori dell’Aeroporto di Bergamo di segnalare – nell’assoluto rispetto della privacy e in un’ottica di sicurezza partecipata – un qualsiasi problema o anomalia nello scalo lombardo. Si chiama 1Safe, è stata sviluppata da un’azienda del bergamasco e opera già anche in una cinquantina di Comuni dell’area lombarda.

Con l’app, che integra il sistema di controllo e sicurezza dello scalo bergamasco (primo aeroporto in Italia a dotarsi di uno strumento di questo tipo) è possibile segnalare tramite smartphone un pericolo, un disturbo o una situazione anomala in relazione alla sicurezza: è possibile infatti selezionare una delle categorie di segnalazione disponibili che farà apparire un alert sulla mappa. A quel punto tutti soggetti abilitati a intervenire, dalle forze dell’ordine agli organi di vigilanza, riceveranno una notifica di avvertimento e potranno confermare o smentire la segnalazione in modo da aumentarne l’affidabilità.

Sono già 24mila gli utenti registrati – cioè colore che possono comunicare l’eventuale pericolo ma è disponibile anche la possibilità di accedervi anche come semplice “visualizzatore” degli alert – con più di 15mila segnalazioni effettuate.

L’app sarà ora quindi utilizzabile anche presso lo scalo gestito da SACBO, dove questa mattina è stato lanciato il nuovo servizio, uno strumento innovativo, introdotto negli schemi di comunicazione ai fini della sicurezza, che integra i già avanzati processi di sorveglianza e controllo degli ambienti aeroportuali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto di Bergamo: al via collaborazione con 1Safe, app per segnala...