Aeroporto Catullo di Verona, primo viaggio inaugurale del 787 Dreamliner di Neos

(Teleborsa) – All’Aeroporto di Verona si è svolta la cerimonia inaugurale del primo 787 Dreamliner della Boeing che è entrato nella flotta di Neos. E’ il primo 787 Dreamliner in uso ad una compagnia italiana.

L’aeromobile è atterrato a Verona questa mattina e, dopo aver imbarcato autorità, giornalisti e altri ospiti, è decollato per un volo inaugurale nel territorio sorvolando Chioggia, Venezia, Bolzano per poi rientrare presso lo scalo di Verona. Durante la tratta l’aeromobile è stato affiancato dalle frecce tricolori che l’hanno scortato fino all’atterraggio.

Il 787 Dreamliner entrerà in servizio a partire da questo inverno ed entrerà a pieno regime dalla prossima stagione estiva.

 Neos, che è la terza compagnia per numero passeggeri, ha confermato la propria volontà di volare sullo scalo di Verona e ha scelto l’aeroporto Catullo come base operativa ed il suo hangar per la manutenzione di questo aeromobile.

L’evento, cui hanno partecipato le autorità aeroportuali e numerosi tour operator, si è svolto all’interno dell’hangar, adeguato a livello infrastrutturale al fine di contenere l’aeromobile, e tutte le operatività di volo sono state permesse grazie alla collaborazione degli Enti di Stato e in particolare di ENAC ed ENAV.

Aeroporto Catullo di Verona, primo viaggio inaugurale del 787 Dreamlin...