Aeroporto Catania, chiuso spazio aereo. Scalo aperto con possibilità cancellazioni

(Teleborsa) – Chiuso lo spazio aereo dell’Aeroporto di Catania a causa dell’apertura di una frana eruttiva sull’Etna a partire dalla mattinata di oggi, 24 dicembre 2018, mentre resta formalmente aperto lo scalo ad operatività ridotta.

Lo ha annunciato la società SAC, che gestisce lo scalo, su parere formulato dall’unità di crisi, che ha rivalutato la situazione alle ore 13.

Una frana eruttiva si è aperta questa mattina alla base del cratere a Sud-Est, dove è in corso un’attività esplosiva che ha fatto fuoriuscire fumo e ceneri. L’Istituto di Geofisica e Vulcanologia (IGV) di Catania ha rilevato ben 130 scosse, la più forte di mkagnitudo 4.

I voli in arrivo saranno dirottati su altri scali, mentre tutti gli aeromobili in sosta riceveranno il via per il decollo non appena possibile.

Possibilità di cancellazioni per i voli programmati nel pomeriggio: i passeggeri dovranno infatti verificare l’operatività dello scalo e la conferma del proprio volo contattando le singole compagnie aeree. Eventuali variazioni sono anche consultabili sul tabellone dei voli pubblicato sul sito dell’aeroporto, sull’app ufficiale e sui canali social Facebook e Twitter.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Catania, chiuso spazio aereo. Scalo aperto con possibilità ...