Aeroporto Cagliari, record di traffico nel primo semestre 2019

(Teleborsa) – Nuovi record di traffico per l’Aeroporto Mario Mameli di Cagliari: il primo semestre ha chiuso con oltre 2 milioni di passeggeri tra arrivi e partenze ed una crescita complessiva pari a +9% rispetto all’anno scorso.

Il volume dei passeggeri cresce soprattutto sulle direttrici internazionali che fanno registrare un ottimo +36,8%, ma chiudono in crescita anche le rotte nazionali con un +1,6%. Il segmento dei viaggiatori che hanno scelto di volare con vettori low cost ha in assoluto la performance migliore: +42,5% rispetto al 2018.

Da gennaio a giugno è stato registrato un totale di 14.717 movimenti aerei (somma di arrivi e partenze) che corrisponde a un +12,5% anno su anno.

“I numeri non mentono e il nostro trend positivo non è un caso, ma il frutto di un lungo e attento lavoro di promozione e programmazione”, sottolinea Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, società di gestione dello scalo sardo, ricordando l’ambizioso lavoro di ampliamento delle rotte effettuato con la stagione oinvernale

“Nel quadriennio 2020-2023 sono previsti circa 50 milioni di investimenti che renderanno lo scalo sempre più moderno e
funzionale”, ha concluso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Cagliari, record di traffico nel primo semestre 2019