Aeroporto Cagliari prosegue crescita record e amplia network per la stagione estiva

(Teleborsa) – Con l’arrivo della Summer Season IATA 2018 l’Aeroporto di Cagliari darà il benvenuto a nuove compagnie aeree e nuovi collegamenti introducendo numerose novità e ampliando il network di successo degli anni passati. Nella prossima stagione estiva saranno infatti 37 i vettori presenti, per un totale di 72 destinazioni servite, tra cui 52 internazionali distribuite su 20 paesi. L’offerta di posti sui mercati internazionali salirà del 12% rispetto alla stagione estiva 2017.

E’ quanto emerso stamattina durante la presentazione della Summer 2018 di SOGAER, società che gestisce lo scalo sardo. Gabor Pinna e Alberto Scanu, rispettivamente presidente e amministratore delegato di SOGAER, incontreranno questo pomeriggio, con il direttore generale Alessio Grazietti e il direttore commerciale David Crognaletti, tour operator, agenzie di viaggio, albergatori e operatori del settore al Business Centre del ‘Mario Mameli’, per la presentazione della programmazione voli della stagione estiva 2018 che partirà a fine marzo.

“Abbiamo raggiunto e superato nel 2017 lo storico traguardo dei 4 milioni di passeggeri”, ha dichiarato Maurizio De Pascale, presidente della Camera di Commercio di Cagliari, socio di maggioranza di SOGAER. “L’obiettivo raggiunto è frutto dell’attento lavoro di programmazione che SOGAER ha portato avanti negli ultimi anni. Le sinergie attivate, prima di tutto con le compagnie aeree ma anche con la Regione Sardegna e il territorio, sono state parte fondamentale delle strategie messe in atto dal gestore aeroportuale per far crescere i volumi di traffico”, ha ricordato.


“Abbiamo lavorato per poter confermare il maggior numero di collegamenti”
, ha dichiarato Gabor Pinna. Richiamando i dati del 2017 nel quale i passeggeri totali sui collegamenti, da e per l’estero, hanno fatto registrare un incremento annuo superiore al 38%, miglior performance storica, il manager ha sottolineato “ci siamo concentrati soprattutto sul consolidamento e sullampliamento delle rotte internazionali”.

Alberto Scanu ha richiamato invece i dati di traffico di gennaio – 230.810 passeggeri che corrisponde al +9,5% di crescita e con il segmento internazionale che registra un +58,7% – dichiarando “anche il 2018 è iniziato con il segno positivo, il che ci fa guardare con ottimismo al futuro della stagione estiva”.

Aeroporto Cagliari prosegue crescita record e amplia network per la st...