Aeroporto Bologna, a novembre superati 7,5 mln passeggeri annui

(Teleborsa) – Un altro mese di crescita per l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna. A novembre sono transitati 582.629 passeggeri, con un incremento del 5,4% sullo stesso mese del 2016.

Nel dettaglio, i passeggeri su voli internazionali sono stati 438.666, mentre quelli su voli nazionali sono stati 143.963. I movimenti aerei sono stati 4.907, con un valore sostanzialmente invariato (-0,3%) rispetto allo stesso mese del 2016, mentre le merci trasportate per via aerea hanno registrato un aumento del 2,2%, per un totale di 3.580 tonnellate.

Le tre destinazioni preferite del mese sono state Catania, Madrid e Roma Fiumicino. Tra le altre mete più “volate” di novembre troviamo, nell’ordine: Parigi Charles de Gaulle, Francoforte, Palermo, Londra Heathrow, Barcellona, Londra Stansted e Monaco. Rispetto allo stesso mese del 2016, è notevole la crescita di Francoforte (+23,3%), Monaco (+19,2%), Istanbul (+11,2%) e Mosca (+10,8).

Nel periodo gennaio-novembre l’Aeroporto Marconi, classificato come “aeroporto strategico” dell’area Centro-Nord nel Piano nazionale degli Aeroporti predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha superato i 7,5 milioni di passeggeri, arrivando a quota 7.590.549, con un trend di crescita del +6,5% sullo stesso periodo del 2016. Nel primi undici mesi dell’anno i movimenti sono stati 62.161, con una crescita del 2,5%. Le merci totali sono aumentate del 13,8%, arrivando a 38.448 tonnellate trasportate.

Poco mosso il titolo a Piazza Affari: -0,50%.

Aeroporto Bologna, a novembre superati 7,5 mln passeggeri annui
Aeroporto Bologna, a novembre superati 7,5 mln passeggeri annui