Aeroporto Bergamo, SACBO vede lievitare utile netto a 6,72 milioni

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di SACBO, la società che gestisce l’Aeroporto di Milano Bergamo, riunito nella sede degli uffici direzionali a Grassobbio, ha analizzato i risultati semestrali che indicano un incremento dei passeggeri del 5,1% rispetto allo scorso anno, con un totale complessivo, da gennaio a giugno 2019, di 6.470.798 (erano 6.159.233 nel primo semestre 2018).

L’attività logistica legata alle merci aeree, registra un movimento di 59.798 tonnellate (in riduzione del 4% rispetto al primo semestre 2018).

Il valore della produzione al 30 giugno 2019 è risultato pari a 77,12 milioni di Euro (+7,9% rispetto al primo semestre 2018) e l’utile netto di periodo è stato e pari a 6,72 milioni. Risultato oltremodo positivo e in sensibile crescita rispetto allo scorso esercizio (+21,8%), oltre che superiore alle previsioni iniziali.

Il bilancio semestrale consolidato verrà sottoposto a certificazione da parte dei nuovi revisori recentemente nominati dall’assemblea 2019 dei soci SACBO.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Bergamo, SACBO vede lievitare utile netto a 6,72 milioni