Aeroporto Bergamo, cambiano le procedure di accesso e uscita dal terminal

(Teleborsa) – Cambiano le procedure di accesso e uscita dal terminal dell’Aeroporto di Milano Bergamo a partire da giovedì 18 novembre 2021. Lo ha annunciato SACBO, la società che gestisce lo scalo, indicando che saranno riaperte alcune delle porte rimaste chiuse durante la pandemia (0,3, e 7) e verrà ripristinato il transito in entrambi i sensi.

Eliminato all’ingresso del terminal il controllo della temperatura a mezzo termoscanner, che si effettuerà ai soli passeggeri in partenza all’ingresso dei varchi di sicurezza, dove sarà obbligatorio mostrare il Green Pass. Viene mantenuto invece il sistema di controllo della temperatura a tutti i varchi di accesso all’area volo riservati al personale che opera in aeroporto. I sistemi di rilevazione della temperatura corporea a mezzo termoscanner sono in vigore per passeggeri in arrivo, all’ingresso delle aree Schengen e extra-Schengen.

Con l’obiettivo di garantire il mantenimento dei normali livelli di sicurezza sarà effettuato il costante monitoraggio dell’afflusso alla zona check-in e controlli di sicurezza, con la possibilità di contingentare l’accesso a tali aree nel rispetto delle normative anti-Covid in vigore
.
Al fine di procedere alle operazioni di sanificazione degli ambienti, tra la mezzanotte e le 3 del mattino l’accesso all’aerostazione potrebbe essere soggetto a limitazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporto Bergamo, cambiano le procedure di accesso e uscita dal termi...