Aeroporti, traffico passeggeri in crescita del 5,9% nel 2018

(Teleborsa) – Il 2018 si chiude con una significativa crescita del traffico sugli aeroporti italiani. E’ quanto emerge dai dati di consuntivo presentati da Assaeroporti, l’associazione che rappresenta una larga parte del sistema aeroportuale italiano.

Crescita continua e solida dei passeggeri

L’anno ha registrato una crescita del traffico passeggeri del 5,9% a 185,7 milioni, in linea con il trend positivo registrato negli ultimi 4 anni.

Fra i 39 scali italiani monitorati da Assaeroporti, la crescita è trainata dal traffico internazionale che ha superato i 121 milioni di passeggeri, con un incremento del 7,2% rispetto al 2017. All’interno di questo segmento, si segnala una crescita del 5,6% per il traffico UE e del 13,2% per quello extra UE.

In termini di traffico passeggeri, si posizionano, tra i primi 10 aeroporti italiani, gli scali di: Roma Fiumicino, Milano Malpensa, Bergamo, Venezia, Catania, Napoli, Milano Linate, Bologna, Palermo e Roma Ciampino.

Al top il sistema aeroportuale romano con 48,8 milioni di passeggeri fra Ciampino e Fiumicino, seguito dal sistema aeroportuale milanese (Malpensa e Linate) con 34 milioni e dal polo aeroportuale del Nord Est (Venezia-Treviso-Verona-Brescia) con 18 milioni, seguiti dal sistema della Sicilia orientale (Catania e Comiso) con 10,4 milioni, dal sistema aeroportuale toscano (Pisa e Firenze) con 8,2 milioni, dalla rete aeroportuale pugliese (Bari, Brindisi, Foggia e Taranto) con 7,5 milioni e dal sistema aeroportuale calabrese (Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone) con 3,2 milioni.

Guardando invece alla performance si segnala la crescita a doppia cifra degli aeroporti di Genova (16,5%), Napoli (15,8%), Palermo (14,8%), Bolzano (14,3%), Verona (11,6%) e Milano Malpensa (11,5%).

Consolida il cargo nonostante la crisi economica globale

Il traffico cargo, invece, si attesta a 1,1 milioni di tonnellate di merce trasportata, con una lieve flessione dello 0,5%, imputabile, tra l’altro, al rallentamento dell’economia mondiale.

Come primi 10 aeroporti per volumi di merce trasportata nel 2018 si attestano gli scali di: Milano Malpensa (572,8 mila tonnellate), Roma Fiumicino (205,9 mila tonnellate), Bergamo (123 mila tonnellate), Venezia (68 mila tonnellate), Bologna (52,7 mila tonnellate), Brescia (23,8 mila tonnellate), Roma Ciampino (18,3 mila tonnellate), Milano Linate (12,6 mila tonnellate), Napoli (11,7 mila tonnellate) e Pisa (11,6 mila tonnellate).

Movimenti in accelerazione con il traffico internazionale

Aumentano anche i movimenti aerei del 3,1% a 1,6 milioni. Un trend favorito principalmente dall’incremento delle destinazioni internazionali, con un +5,1%, ed in particolare da quelle extra UE con +9,2%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti, traffico passeggeri in crescita del 5,9% nel 2018