Aeroporti, traffico ancora in forte aumento a novembre

(Teleborsa) – Dopo un’estate molto positiva, anche il mese di novembre è stato positivo per gli aeroporti italiani. Lo rivela il consueto rapporto mensile di Assoaeroporti, secondo cui sono transitati oltre 10,6 milioni di passeggeri, con un aumento del 4,2% rispetto allo stesso mese del 2014. In crescita anche i movimenti degli aeromobili (+0,8%) ed il traffico cargo (+4,3%) con oltre 87 mila tonnellate di merci trasportate.

Bene Roma. Gli scali della capitale di Fiumicino e Ciampino, gestiti da Aeroporti di Roma, hanno visto transitare rispettivamente 2,8 milioni di passeggeri (+4%) e 451 mila passeggeri (+4,7%). La crescita è trainata soprattutto dai voli internazionali (+5,1%) ed in particolare i voli verso la Spagna (+23,2%) ed il Regno Unito (+12,8%).

Cresce anche Milano, con Linate che ha riportato una crescita del 6,4% e Milano Malpensa del 6,5%, ma fra gli scali del Nord si segnala ancora la fortissima crescita dell’Aeroporto di Bergamo (+7,5%).

Performance positiva per l’Aeroporto di Bologna che archivia novembre con una crescita del traffico dell’8,6%. Secondo la società di gestione dell’Aeroporto Marconi crescono soprattutto i voli internazionali (+12,5%) e, fra le destinazioni più “gettonate” le capitali europee (Londra, Parigi, Barcellona) e la Sicilia.

Fra le maggiori città d’arte, buona anche la performance di Venezia che ha visto aumentare il numero di passeggeri del 6,6%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti, traffico ancora in forte aumento a novembre