Aeroporti Parigi crescono del 13%

(Teleborsa) – Tra un mese Parigi sarà la capitale dell’aviazione mondiale, riunendo all’aeroporto di Le Bourget grandi e piccoli costruttori aeronautici e presentando le novità in fatto di versioni avanzate dei modelli in uso al traffico passeggeri. Intanto, però, gli aeroporti parigini hanno realizzato un incremento del 13% del movimento passeggeri rispetto ai primi quattro mesi del 2018, con un totale di 33,2 milioni di persone.
Ad aprile l’aeroporto Charles De Gaulle ha visto transitare 6,5 milioni di passeggeri, il 12,9% in più rispetto a dodici mesi prima, mentre l’aeroporto di Orly ha registrato una contrazione dello 0.4%. La spinta maggiore arriva dai collegamenti intercontinentali, in particolare da e per America del Nord (+16,2%), America Latina (+15,6%) e i territori francesi d’Oltreoceano (+9,4%). Bene anche il traffico domestico (+7,5%) e in Europa (+6,9%). Numeri positivi nonostante l’impatto dovuto agli scioperi del personale Air France.

(Foto: Dmitry Avdeev CC BY-SA 3.0)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti Parigi crescono del 13%