Aeroporti, Orio al Serio strizza l’occhio alla Cina e avvia il processo di certificazione “Welcome Chinese”

(Teleborsa) – L’Aeroporto di Milano Bergamo strizza l’occhio al mercato cinese come porta d’accesso per il Nord Italia per voli charter diretti dalle principali città cinesi grazie alla Certificazione Welcome Chinese che si inserisce anche nell’ambito della strategica promozione in atto per il 2018 Anno del Turismo Europa-Cina, che vede coinvolti le maggiori aziende europee e i leader cinesi operanti nel settore turistico.

COS’E’ – Il prestigioso riconoscimento governativo permette alle strutture certificate di entrare nel mercato cinese in modo diretto attraverso il sostegno della China Tourism Academy, ente del ministero della Cultura e del Turismo Cinese, che ne supporta il programma e offre particolari benefit di accredito presso i più importanti tour operator cinesi, in collaborazione con China Union Pay, unico circuito di carte di credito emesso in Cina. 

TURISTA AL CENTRO PER UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI VIAGGIO– La Certificazione Welcome Chinese è preposta alla promozione degli standard dei servizi per facilitare gli operatori turistici a comprendere meglio le esigenze dei turisti cinesi, permettendo quindi di avere un’esperienza di viaggio migliore.

LAVORI IN CORSO – In quest’ottica l’Aeroporto di Bergamo sta attuando i relativi servizi: segnaletica dedicata all’interno del terminal, pagamento con carta credito Unionpay presso i negozi dello scalo, traduzione dei menù in formato digitale presso i relativi punti di ristorazione, website in cinese e free wifi.

ACCOGLIENZA FA RIMA CON QUALITA’- “L’Aeroporto di Milano Bergamo si è predisposto rapidamente a una forma di accoglienza a 360 gradi degli amici cinesi, che, in attesa di voli diretti, utilizzano vantaggiosamente i voli in concidenza con gli hub europei collegati al nostro scalo, ha dichiarato Emilio Bellingardi, direttore generale di Sacbo, società di gestione aeroportuale. La certificazione Welcome Chinese è una forma di garanzia per la migliore accoglienza dei passeggeri di lingua cinese e un invito a scegliere il nostro scalo come porta di accesso all’area milanese e del nord Italia”.

MILANO-CINA, LEGAME SEMPRE PIU’ FORTE-Siamo onorati di accogliere l’Aeroporto di Milano Bergamo tra i nostri partner e di presentare al mercato cinese un nuovo punto di accesso all’Italia con voli diretti charter in maniera coerente con la promozione per l’Anno del Turismo Europa-Cina che stiamo portando avanti, ha dichiarato Jacopo Sertoli, presidente di Welcome Chinese. La certificazione consente all’aeroporto di realizzare un ulteriore e fondamentale passo in avanti nel rafforzamento del legame di accoglienza tra l’hinterland milanese e l’Est Lombardia i tanti e nuovi turisti cinesi in arrivo”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti, Orio al Serio strizza l’occhio alla Cina e avvia il p...