Aeroporti di Puglia, tour operator e vettori incontrano il trade a Bari

(Teleborsa) – Tour operator e vettori a confronto nell’ormai tradizionale workshop promosso da Aeroporti di Puglia, la società che gestisce i 4 scali aerei della regione: Bari, Brindisi, Taranto e Foggia.

Appuntamento qui a Bari dove, nel salone dell’ala est dello scalo, sono riuniti circa 1000 tra operatori turistici, compagnie aeree e agenti di viaggio. Di fatto i rappresentanti di tutte le componenti dell’industria del turismo e dell’accoglienza.

Teleborsa ha chiesto al Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, il bilancio e le prospettive del workshop:

 

“Il numero delle presenze di oggi è la testimonianza del successo dei nostri aeroporti. L’anno scorso abbiamo raggiunto quasi 7 milioni di passeggeri. Proprio iniziative come questa danno la possibilità di conciliare domanda e offerta”, ha affermato.

“Gli aeroporti che in Puglia, caso unico al mondo, sono ben 4 nel raggio di 100 chilometri, rappresentano un bene della comunità per la qualità dei servizi e per come si può operare nel rispetto dell’ambiente e appunto del territorio”.

Aeroporti di Puglia, tour operator e vettori incontrano il trade a&nbs...