Aeroporti di Parigi, traffico passeggeri in aumento nel 2017

(Teleborsa) – Si è chiuso un buon anno per gli Aeroporti di Parigi. Nel 2017 la società che gestisce gli scali di Charles de Gaulle e Orly ha gestito un totale di 101,5 milioni di passeggeri, con un incremento del 4,5% rispetto all’anno precedente. L’aeroporto di Parigi Charles de Gaulle ha accolto 69,5 milioni di passeggeri (+5,4%) e l’aeroporto di Parigi Orly 32 milioni (+2,6%). Il traffico è aumentato del 5% nel primo semestre e del 4% nel secondo semestre.

Scendendo nel dettaglio si osserva che il traffico internazionale (esclusa l’Europa) è aumentato del 6,2%, con una crescita di tutte le destinazioni: Medio Oriente (+8,9%), Africa (+7,8%), Nord America (+6,9%), territori francesi d’oltremare (+4,8%), Asia-Pacifico (+4,1%) e America Latina (+0,7%).
Il traffico europeo (esclusa la Francia) è aumentato del 4,2% mentre il traffico all’interno della Francia è aumentato dell’1%.

Molto bene il mese di dicembre 2017, che ha visto transitare 7,9 milioni di passeggeri negli aeroporti di Parigi, con un incremento del 2,4% rispetto a dicembre 2016. 5,4 milioni di passeggeri hanno viaggiato attraverso l’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle (+4,3%) e 2,5 milioni attraverso l’aeroporto di Parigi-Orly (-1,5%).

Aeroporti di Parigi, traffico passeggeri in aumento nel 2017