Aeroporti di Parigi, dal 18 luglio attivo sistema riconoscimento facciale

(Teleborsa) – Anche negli Aeroporti di Parigi sarà attivato il sistema di riconoscimento facciale ai controlli di sicurezza. Ne ha dato notizia Edward Arkwright, direttore generale esecutivo per lo sviluppo del gruppo ADF, in una dichiarazione resa all’agenzia France Press, specificando che la data di introduzione sarà il 18 luglio 2018.

Il sistema di riconoscimento facciale si sta rapidamente diffondendo nei più grandi aeroporti, perché coniuga la garanzia di sicurezza con la celerità dei controlli, impedendo il formarsi di lunghe code al controllo passaporti.

Proprio gli aeroporti parigini hanno dovuto fare i conti con lunghi tempi di attesa nell’estate 2017, a causa della necessità di effettuare controlli documentali associati alla identità della persona. Arkwright ha spiegato che, inizialmente, il sistema sarà attivato su 90 postazioni di controllo e i tempi di riconoscimento saranno contenuti in 10 secondi. Attualmente, attraverso il sistema di riconoscimento digitale, il tempo di transito al controllo passaporti è di 30 secondi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti di Parigi, dal 18 luglio attivo sistema riconoscimento ...