Aeroporti, Aci Europe: accelerare e semplificare la pianificazione per la ripartenza

(Teleborsa) – Il direttore Generale di Aci Europe, l’organismo che rappresenta gli aeroporti europei, Olivier Jankovec, ha espresso tutta la volontà degli scali d’Europa di tornare a riprendere le loro attività dopo lo stop causato dalla pandemia, sottolineando le difficoltà che si stanno presentando per fare in modo che ciò avvenga. “Gli aeroporti desiderano disperatamente vedere le loro strutture riprendere vita, riconnettere le loro comunità e sostenere la tanto necessaria ripresa dell’Europa, ma il livello di incertezza e complessità nella pianificazione della ripartenza per ora è semplicemente sbalorditivo”, ha affermato in una nota.

“Ogni giorno che passa – ha aggiunto –, la prospettiva che i viaggiatori subiscano un caos diffuso negli aeroporti quest’estate sta diventando più reale. Abbiamo assolutamente e urgentemente bisogno che i governi intensifichino la pianificazione anticipata sull’intera gamma di questioni coinvolte e lavorino più a stretto contatto con gli aeroporti e le compagnie aeree”.

Per tale ragione Aci Europe ha chiesto che venga accelerato l’iter per i green pass europei, che siano operativi entro il primo luglio al massimo e che si adotti al più presto la proposta di raccomandazione rivista dal Consiglio Ue per i viaggi all’interno dell’Europa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aeroporti, Aci Europe: accelerare e semplificare la pianificazione per...