Aegean dimezza le perdite nel primo trimestre

(Teleborsa) – Aegean ha annunciato di avere dimezzato le perdite durante il primo trimestre del 2021 rispetto all’analogo periodo del 2020 e prevede di tornare a offrire il 75-80% della capacità nel terzo trimestre di quest’anno.

Nel primo trimestre, quando ha trasportato 460.000 passeggeri (-78% rispetto a un anno fa), la perdita netta è stata di 44,5 milioni di euro rispetto agli 85,4 milioni di euro del gennaio-marzo 2020. I ricavi sono diminuiti del 70% a 44,3 milioni di euro.

“L’attività di volo del gruppo si è attestata su livelli particolarmente bassi nel primo trimestre del 2021, a causa della seconda ondata della pandemia e delle misure restrittive che hanno influito sui nostri risultati ha dichiarato il chief executive di Aegean Dimitros Gerogiannis. Questa tendenza è continuata fino all’inizio di giugno, quando il traffico turistico ha iniziato a mostrare “graduali segni di ripresa”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Aegean dimezza le perdite nel primo trimestre