Aegean Airlines chiude 1° trimestre in perdita ma riporta forte crescita traffico

(Teleborsa) – Aegean Airlines ha chiuso il primo trimestre 2019 coni un traffico passeggeri in crescita del 7% e ricavi consolidati per 172 milioni di euro, con un incremento del 4% rispetto al primo trimestre 2018. I passeggeri trasportati sui voli nazionali hanno registrato un incremento del 4% a 1,1 milioni, mentre i viaggiatori del network internazionale sono cresciuti del 9% a 1,4 milioni.

Ciononostante, la compagnia aerea ha aumentato la perdita netta a 35,2 milioni di euro dai 30,8 milioni di euro dello stesso periodo del 2018, per effetto dei costi del carburante più alti e di una pressione al ribasso sulle tariffe. Il risultato include anche l’impatto dovuto all’applicazione dell’IFRS 16 che ha avuto un impatto negativo di 5,2 milioni.

Gli investimenti cash e finanziari di breve termine hanno raggiunto 552,6 milioni di euro.

Dimitris Gerogiannis, CEO di Aegean, ha sottolineato che la compagnia aerea greca è riuscita a migliorare i risultati operativi pur in un “contesto del rallentamento dell’economia europea e a fronte di un calo delle tariffe medie”.

Guardiamo con ottimismo alla stagione estiva“, ha affermato il numero uno della compagnia greca, ricordando la stagionalità che caratterizza il mercato greco ed ribadendo la volontà di perseguire una strategia di crescita con l’aggiunta di nuove destinazioni ed il prolungamento della stagione turistica oltre che con l’inserimento del nuovo Airbus 320 dal 2020.

Aegean Airlines chiude 1° trimestre in perdita ma riporta forte cresc...