ADR lancia la Call for Ideas per il primo incubatore di startup in aeroporto

(Teleborsa) – Aeroporti di Roma (società del gruppo Atlantia) ha lanciato la sua “Call for Ideas” per lanciare il primo incubatore di start-up all’interno di un aeroporto. Fino al 15 novembre, le start-up di tutto il mondo sono invitate a proporre, in italiano o in inglese, idee e progetti per ridefinire la fruizione dell’infrastruttura aeroportuale da parte dei passeggeri. Le sei startup selezionate laveranno ai loro progetti dall’Innovation Hub di Aeroporti di Roma, che sarà operativo presso il Terminal 1 di Fiumicino da inizio 2022. Si tratta di un ecosistema di circa 600 metri quadri dedicato a creare nuove sinergie, con la mission di generare valore individuando gli “startupper” del futuro.

Il progetto è portato avanti in partnership con Plug and Play Tech Center, la prima piattaforma globale di innovazione che unisce startup e aziende pronte a collaborare per innovare le rispettive industrie, e LVenture Group, holding di partecipazioni quotata che investe in startup digitali e ne accelera il processo di sviluppo dal prototipo al mercato.

“Con il lancio della prima Call for Ideas completiamo la prima fase della nostra strategia sull’Open Innovation. Una strategia basata sulla volontà di creare un ecosistema di cooperazione per traguardare gli obiettivi di transizione energetica e digitale degli Aeroporti di Fiumicino e Ciampino – ha commentato Emanuele Calà, Vice President Innovation & Quality di Aeroporti di Roma – Oggi siamo pronti a ingaggiare le startup investendo sulle loro idee, non solo in termini economici ma soprattutto in termini di know-how e competenze, promuovendo e incentivando lo sviluppo e la crescita di nuove aziende e imprenditori, generando un fenomeno di contaminazione in tutto il sistema aeroportuale nazionale“.

La Call For Ideas lanciata oggi propone sei diversi ambiti di lavoro: miglioramento della puntualità dei voli e incremento della capacità aeroportuale; creazione di sistemi data driven di pianificazione e gestione in tempo reale degli spazi dell’aeroporto; progetti finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e all’incremento di energia da fonti rinnovabili; individuazione di nuovi servizi dedicati ad arricchire la Passenger Digital Experience; automazione dei processi e dei presidi all’interno dello scalo; soluzioni dedicate all’Omnichannel Commerce.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ADR lancia la Call for Ideas per il primo incubatore di startup in aer...