ADR, al via la Business City del Leonardo da Vinci

(Teleborsa) – Un centro direzionale innovativo collocato accanto ai terminal dell’hub internazionale Leonardo da Vinci e immediatamente raggiungibile tramite la ferrovia o l’autostrada.

E’ la nuova Business City di Roma Fiumicino presentata oggi, 23 maggio, da Aeroporti di Roma (ADR) che ha progettato e realizzato l’infrastruttura con l’obiettivo di offrire a imprese, incubatori, start up, professionisti italiani e stranieri, servizi e ambienti per gestire il proprio business su scala globale.

Il nuovo business center è composto da 7 edifici, conterrà spazi di lavoro e uffici ispirati ai principi dello smart e del coworking e avrà un centro congressuale di 1.300 posti che, insieme alla costruzione di due alberghi, consentirà di creare a Roma un nuovo standard di riferimento nel mercato convegnistico nazionale.

Le demolizioni e le opere propedeutiche inizieranno già nei prossimi mesi. I primi 4 edifici saranno disponibili tra il 2022 e il 2023, i rimanenti 3 apriranno nel 2024.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=ULn5tieNFJI%5D

Lo sviluppo del progetto rientra nel piano di sviluppo infrastrutturale di Aeroporti di Roma e della sua capogruppo Atlantia, oltre che nelle attività di completamento di “Fiumicino Sud”, ed è già stato approvato dall’ENAC come struttura complementare asservita allo scalo.

L’investimento previsto è di 190 milioni di euro.

Una volta entrata a regime la Business City sarà in grado di occupare in modo diretto circa 5.300 lavoratori, a cui si aggiungerà l’occupazione indiretta e l’indotto, per un totale di 23.500 impiegati complessivi.

La Business City è un progetto ad alta sostenibilità: sarà infatti realizzata riqualificando aree industriali preesistenti, con zero consumi del suolo aggiuntivo. Tutte le opere saranno realizzate nel rispetto dei più avanzati parametri internazionali di sostenibilità, assicura ADR.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ADR, al via la Business City del Leonardo da Vinci