Adidas cambia il timone: Karsten Rorsted nominato CEO

(Teleborsa) – Cambio al vertice per Adidas, che festeggia alla borsa di Francoforte con un significativo rialzo del 5,3%. Il titolo era arrivato a guadagnare anche l’11% nella tarda mattinata, in seguito all’annuncio della nomina del nuovo CEO della società. 

Karsten Rorsted è stato nominato alla guida dell’azienda di abbigliamento e calzature sportive, al posto di Herbert Hainer, che da tempo era malvisto dagli azionisti di Adidas, per gli scarsi risultati ottenuti dal gruppo negli ultimi anni, per l’eccessiva esposizione in mercati rischiosi come la Russia ed a causa della continua perdita di quote di mercato a favore della rivale statunitense Nike.

Hainer era alla guida della società da ben 14 anni, il periodo più lungo per un CEO alla guida di una società inclusa nel paniere del Dax30.

Rorsted è stato “scippato” alla Henkel, big tedesca nel campo dei detersivi, di cui è ancora il CEO. Il titolo della compagnia chimica, infatti, reagisce male alla notizia e perde oggi il 4,25% sulla borsa tedesca. 

Queste performance testimoniano certamente il carisma di Rorsted, che ha ottenuto buoni risultati alla guida di Henkel. Il nuovo CEO entrerà nel CdA di Adidas ad agosto prossimo ed assumerà la guida effettiva della società a partire dal mese di ottobre. Un passaggio di consegne molto rilassato, dunque, per il gruppo tedesco, anche in vista della scadenza naturale del contratto del predecessore a marzo 2017.

Adidas cambia il timone: Karsten Rorsted nominato CEO