Ad Alitalia Cramer Ball a Commissione Trasporti Camera: implicazioni Brexit non ancora chiare

(Teleborsa) – Sulla Brexit “le implicazioni non ci sono chiare, dobbiamo essere agili e percepire i cambiamenti”. Così, durante un’audizione in commissione Trasporti della Camera, si è espresso l’Amministratore delegato di Alitalia, Cramer Ball, il quale ha aggiunto comunque che c’e’ una “maggiore domanda dal Regno Unito per il Sud italia e pertanto abbiamo aumentato i voli sulle isole”.

“Sosteniamo piu’ di 75mila posti di lavoro, molti altri sono indiretti, 8.600 o altri nel settore turistico – ha anche detto l’Ad Ball – e altrettanto importante è il contributo di 5 miliardi di euro che l’Alitalia apporta all’economia italiana”.

Poi l’amministratore delegato di Az ha precisato: “Noi dobbiamo concentrarci su introiti, ricavi, costi e produttività. Ma quello che mi è chiaro è che la compagnia ha bisogno di investimenti e quest’anno noi intendiamo investire 400 milioni di euro in Alitalia”.

Dal canto suo, sempre in audizione in Commissione Trasporti, il Presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, ha spiegato:”Alitalia perde ogni giorno 500 mila euro, ma abbiamo già preso l’impegno formale di arrivare al 2017 con l’azienda in breakeven. C’è dunque bisogno dello sforzo di tutti”.

La cura Etihad, almeno al momento, sembrerebbe non bastare.

Ad Alitalia Cramer Ball a Commissione Trasporti Camera: implicazioni B...