ACS: offerta per ASPI aperta ad altri investitori, anche CDP

(Teleborsa) – Il gruppo ACS ha confermato, in una lettera alla Comision Nacional del Mercado de Valores (la Consob spagnola), di aver inviato una lettera al consiglio di amministrazione di Atlantia in cui “esprime il proprio interesse a partecipare, insieme ad altri possibili investitori, tra cui la Cassa Depositi e Prestiti, nell’eventuale acquisizione della partecipazione di tale società in ASPI (Autostrade per l’Italia).

La società spagnola, specializzata nell’ingegneria per le costruzioni civili e presieduta da Florentino Perez, ha indicato un valore indicativo, in considerazione dei dati pubblici disponibili, compreso tra 9 e 10 miliardi di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ACS: offerta per ASPI aperta ad altri investitori, anche CDP