Acquirente Unico, Péruzy: SII strumento d’innovazione settore energetico

(Teleborsa) – “L’innovazione del settore energetico passa necessariamente anche attraverso il ricorso alla business intelligence, che trasformerà il nostro modo di consumare energia partendo dai dati. In questo contesto il Sistema Informativo Integrato è un modello unico. Una banca dati in grado di gestire: 60 milioni di clienti, 350 imprese di distribuzione, 1.000 società di vendita, 300 milioni di flussi l’anno e 7 mila miliardi di dati di misura l’anno”.

Lo ha affermato Andrea Péruzy Presidente e AD di Acquirente Unico durante l’incontro “Sicurezza e resilienza della infrastrutture strategiche. Appunti per l’interesse nazionale”, presso la Luiss Business School.

“Il SII – continua Péruzy – per la rilevanza delle informazioni e per il ruolo che svolge, può essere considerato un asset strategico del Paese”.
Infatti, garantisce lo scambio di flussi informativi tra gli attori di mercato; consente ai clienti finali, tramite un portale on-line, di visualizzare i propri consumi di energia elettrica e gas favorendo comportamenti volti all’utilizzo efficiente dell’energia; fornisce servizi alle Istituzioni: ha reso possibile l’applicazione del canone RAI sulla bolletta, garantendo un flusso informativo con l’Agenzia delle Entrate e sarà attivata la collaborazione anche con l’INPS per individuare le famiglie in difficoltà economica e dare il bonus direttamente in bolletta.

Un’infrastruttura di tale rilevanza – conclude Péruzy – i cui flussi sono destinati a moltiplicarsi, deve basarsi su sistemi di sicurezza del massimo livello, per ridurre il rischio informatico ed evitare che possano essere scaricati dati commerciali illegalmente, soprattutto in un settore così sensibile e così poco controllabile dall’utente”.

La cyber security, quindi, è un tema centrale per Acquirente Unico. L’obiettivo è di assicurare la massima sicurezza possibile nella gestione e nello scambio dei dati trattati dal SII, tutelando la privacy e la riservatezza dei clienti finali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Acquirente Unico, Péruzy: SII strumento d’innovazione settore e...