Acea, utile in aumento nei primi nove mesi, migliora la guidance

(Teleborsa) – Acea ha chiuso i primi nove mesi con un utile pari a 200,9 milioni di euro in aumento del 47,1% rispetto ai 136,6 milioni registrati nello stesso periodo del 2015. 

Il Margine Operativo Lordo (Ebitda) consolidato nei primi nove mesi del 2016 ammonta a 646,1 milioni di Euro, registrando una crescita di circa 115 milioni di Euro, pari al 21,7%. Calano del 5,5% invece i ricavi a circa 2 miliardi di euro. 

Il Risultato Operativo (EBIT) consolidato aumenta in misura maggiore rispetto all’EBITDA (+32,8%) a 378,1 milioni di Euro.

La società ha rivisto al rialzo l’outlook per l’anno in corso grazie ai “positivi risultati raggiunti dal Gruppo superiori alle previsioni”. Ora Acea si attende ora un Ebitda in crescita tra il 5% e il 6% al netto della partita straordinaria relativa alla eliminazione del cosiddetto “regulatory lag”. Confermati investimenti per circa 500 milioni di Euro e un indebitamento finanziario netto a fine anno compreso tra 2,1 e 2,2 miliardi di Euro.

Acea, utile in aumento nei primi nove mesi, migliora la guidance