ACEA, Suez primo azionista e Caltagirone entra nel capitale dei francesi

(Teleborsa) – Si rafforzano i rapporti italo-francesi nell’energia. La compagnia Suez, attiva nella gestione dei rifiuti e dell’energia elettrica, ha acquistato una ulteriore quota di ACEA, passando dal 12,5% al 23,3% del capitale, mediante l’acquisto di azioni dell’impresa romana Caltagirone attualmente al 15,8%. 

Suez diventa così il primo socio della municipalizzata capitolina, mentre la Caltagirone, in cambio, ha fatto ingresso nel capitale di Suez con una quota del 3,5% del capitale, valutato 293 milioni di euro, diventando il terzo maggior azionista del gruppo francese.

Il gruppo Caltagirone, cui fa capo anche la Cementir Holding, prosegue così un percorso di internazionalizzazione, dopo l’annuncio dell’acquisto delle attività di Heidelberg Cement in Belgio ad inizio settimana. 

Intanto, le due società hanno reso noti oggi i risultati del semestre. 

Suez chiude il periodo con un utile netto in crescita del 23,7% a 174 milioni di euro, sopra le attese, ed un fatturato in aumento del 2,2% a 7,45 miliardi di euro.

Acea ha chiuso il semestre con un utile netto di 149,5 milioni di euro (+50,6% rispetto all’analogo periodo del 2015) e ricavi in calo del 3,8%a 1.386,7 milioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ACEA, Suez primo azionista e Caltagirone entra nel capitale dei france...