Acea, CdA nomina Michaela Castelli Presidente

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Acea S.p.A. ha deliberato all’unanimità la nomina del consigliere Michaela Castelli Presidente del Consiglio di Amministrazione, confermando l’apprezzamento per il lavoro dell’Amministratore Delegato. 
La Castelli sostituisce Luca Lanzalone, dimessosi dopo essere stato coinvolto nell’inchiesta sullo stadio della Roma.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì costituito un Comitato esecutivo, composto da Giovanni Giani (Presidente), Michaela Castelli, Stefano Antonio Donnarumma e Massimiliano Capece Minutolo del Sasso che si occuperà di tematiche inerenti le sponsorizzazioni e i rapporti istituzionali.

Il Consiglio di Amministrazione ha poi ritenuto di avviare una verifica, attraverso il Collegio Sindacale, in merito alla permanenza in capo all’ex Presidente dei requisiti necessari per ricoprire la carica di Consigliere di amministrazione di Acea Spa.
A seguito della nomina a Presidente, il Consiglio di Amministrazione ha verificato non più sussistenti, in capo a Michaela Castelli, i requisiti di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina. Si precisa che ciò non pregiudica l’ottemperanza della normativa vigente in materia di numero minimo di consiglieri indipendenti presenti nel Consiglio di Amministrazione.

Ferma restando la composizione degli attuali comitati consiliari, il Consiglio di Amministrazione ha altresì nominato in sostituzione di Michaela Castelli: – Liliana Godino, consigliere indipendente, quale Presidente del Comitato Controllo e Rischi; – Gabriella Chiellino, consigliere indipendente, quale membro del Comitato Parti Correlate.

Michaela Castelli è stata eletta consigliere di amministrazione di Acea S.p.A., in occasione dell’Assemblea dei soci del 27 aprile 2017, nella Lista n. 1 presentata dall’azionista Roma Capitale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Acea, CdA nomina Michaela Castelli Presidente