Accordo tra Atitech e Israel Aerospace Industries

(Teleborsa) – Atitech, l’azienda aeronautica napoletana presieduta da Gianni Lettieri, ha firmato un accordo con la Israel Aerospace Industries’ (IAI) Aviation Group, per trasformare i Boeing 737-700/800 da passeggeri a cargo. Atitech è l’unica azienda in Europa, e una delle pochissime al mondo, in grado di effettuare questo tipo di conversione. La firma dell’accordo è avvenuta presso la sede Atitech di Capodichino tra Gianni Lettieri e Yossi Melamed, vicepresidente esecutivo e general manager Aviation Group.

“La firma di questo contratto con IAI – afferma Gianni Lettieri, presidente di Atitech – ci permetterà di ricominciare l’attività High Tech che si faceva quando, più di venti anni fa, l’ala Nord di Capodichino, oggi Atitech, apparteneva a Aeronavali Venezia, specializzata in conversione cargo per DC8-DC10-MD10-MD11”.

Yossi Melamed, vicepresidente esecutivo e general manager Aviation Group, ha ricordato che IAI ha iniziato il suo percorso circa 70 anni fa come centro per la sosta di aeroplani. Da allora è diventata leader mondiale nella conversione di aerei per passeggeri in cargo ed in manutenzione di aeromobili”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Accordo tra Atitech e Israel Aerospace Industries