Accordo per l’alta velocità, trattativa tra Cina e Russia

(Teleborsa) – La Russia propone un accordo alla Cina per una tratta ferroviaria ad alta velocità. Sokolov, il ministro dei trasporti della Federazione russa, ha infatti annunciato la volontà di siglare un accordo intergovernativo con la Cina entro il 2016 per la costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità tra Mosca e Kazan, capitale del Tatarstan. “La prima parte del progetto è già stata realizzata, l’anno scorso è stato siglato un memorandum fra i due paesi e spero che entro quest’anno si possa raggiungere un accordo intergovernativo”.

La Cina ha espresso interesse nel collegamento ferroviario ad alta velocità Mosca-Kazan, come prima tratta di una futura linea AV fra Pechino e la capitale russa e in futuro come ponte diretto per l’Europa occidentale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Accordo per l’alta velocità, trattativa tra Cina e Russia